Sempre più anziani in unità coronarica: come li curiamo?

Il 56° Convegno nazionale di Cardiologia, organizzato dalla Fondazione De Gasperis, affronterà tra l’altro il tema dell’anziano in unità coronarica.

 

«Con il prolungarsi della vita media - spiega la cardiologa Alice Sacco, dell’Ospedale Niguarda di Milano, riceviamo sempre più pazienti over 75 con scompenso cardiaco, sindrome coronarica acuta o patologia valvolare quadri clinici che possono essere complicati anche da delirium. In tutti questi casi è frequente la necessità di compiere scelte terapeutiche sulla scorta dell’ appropriatezza delle cure e dell’eticità dell’uso delle risorse. Al convegno ci confronteremo proprio su questi punti».



29/08/2022
Cookie