Cuore bianconero batte Covid

La Juventus dona una maglietta di Ronaldo a un giovane paziente di Niguarda

 

Un sorriso in bianco e nero per Alessandro, da tempo ricoverato all'Ospedale Niguarda di Milano per una importante patologia cardiaca. «Malgrado il periodo emergenziale che stiamo vivendo tutti, siamo riusciti ad esaudire un piccolo o grande desiderio - spiega il dottor Roberto Pirola, medico del Cardiocenter - che era quello di un contatto di un giovane paziente del grande ospedale metropolitano con la Juventus. In tempo di Covid 19 è impossibile qualsiasi contatto fisico ma il club ha inviato una maglietta autografata da Cristiano Ronaldo che è stata consegnata al ragazzo dalla madre, comprensibilmente commossa»

 



Rassegna stampa

10/03/2021