Rianimazione Cardiopolmonare manovre di base

Se vuoi imparare a effettuare le manovre di base di rianimazione cardiopolmonare prima che ti possa capitare di trovarti nella necessità di eseguirle, bastano poche ore di formazione.

 

Rianimazione cardiopolmonare

 

In Lombardia, ad esempio, l’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza (Areu) offre al cittadino la possibilità di partecipare a corsi base (i cosiddetti Basic Life Support and Defibrillation-Blsd), integrati anche con indicazioni sul trattamento dell'arresto cardiaco in età pediatrica e dell'ostruzione delle vie aeree da corpi estranei.

 

In particolare, Areu promuove la formazione attraverso la rete di istruttori e formatori propri, delle sue articolazioni territoriali, dei Centri di Formazione Riconosciuti e Accreditati (CeFRA) e di altri Soggetti riconosciuti: elenco dei soggetti per la formazione BLSD riconosciuti da AREU.

 

 

AREU ricorda che

 

"Ogni anno, in Italia, circa 60.000 cittadini muoiono in conseguenza di un arresto cardiaco (ACC), a insorgenza spesso talmente improvvisa da non essere preceduto da alcun sintomo o segno premonitore.

 

Le cause più frequenti dell'arresto cardiaco sono l'infarto del miocardio, le aritmie cardiache, l'annegamento, la folgorazione, l'asfissia, i traumi, gli avvelenamenti. La sopravvivenza per questo evento è inferiore al 10%.; la carenza di ossigeno al cervello produce infatti lesioni che possono diventare irreversibili già dopo 4-6 minuti di assenza di circolazione. 

 

Le possibilità di prevenire questo danno dipendono dalla rapidità e dall'efficacia delle procedure di soccorso riassumibili nella corretta applicazione della Catena della Sopravvivenza. La letteratura scientifica internazionale ha infatti dimostrato che un soccorso tempestivo e corretto, in caso di arresto cardiaco improvviso, contribuisce a salvare fino al 30% delle persone colpite.

 

E' assolutamente necessario che le tecniche di base di rianimazione cardio-polmonare diventino un bagaglio di conoscenza comune e diffusa, e che sia tempestivamente disponibile un DAE al fine di non spezzare la sequenza di interventi delineati nella "Catena della Sopravvivenza".



14/06/2022

Cookie