L'importanza della formazione nelle scuole

Un'indagine svela che i ragazzi imparano le manovre rianimatorie ma pensano di non saperle poi mettere in pratica. E chiedono più informazioni anche sulle malattie cardiovascolari.

 

Indagine adolescenti e manovre rianimatorie

 

Circa un adolescente su quattro arebbe interessato ad essere informato, attraverso la scuola, sui comportamenti da adottare in caso di emergenza sanitaria, in particolare il primo soccorso, e sui temi della prevenzione della propria salute.

 

Lo evidenzia l'indagine "Prevenzione e primo soccorso" realizzata da Associazione Laboratorio Adolescenza, Istituto di Ricerca Iard e Fondazione A. De Gasperis su un campione di 780 studenti delle scuole superiori di Milano.

 

"Uno degli obiettivi dello studio - come spiega Benito Benedini, presidente della Fondazione - è stato verificare il livello di consapevolezza degli adolescenti sulla diffusione delle malattie cardiovascolari e, sopratutto sui comportamenti virtuosi atti a favorire la prevenzione".

 

 

Leggi tutti i dettagli dell'indagine nell'articolo di Maurizio Tucci, apparso su Corriere salute giovedì 23 gennaio 2020.

 

 

24/01/2020