AREA MEDICI

Visualizza tutti

Casi clinici

Il paziente fragile in cardiologica

Donna 83 anni

 

COPATOLOGIE:

  • IRC IV stadio (eGFR 20 ml/min)
  • Vasculopatiapolidistrettuale(vasculopatia TSA e AAII, stenosi arteria renale sinistra, AAA sottorenale)
  • Anemia a genesi multifattoriale
  • Artrite reumatoide in terapia steroidea

ANAMNESI CARDIOLOGICA:

FRCV: Ipertensione arteriosa, dislipidemia, DM tipo 2

  • 2005 BPAO (Amis-IVA, Ao-MO, Ao-CDx) per SCA
  • FAP in TAO
  • FE 55%

21 Settembre 2015

  • Accesso in PS per angor e dispnea
  • Parametri vitali: PA 170/90 mmHg, FC 80 bpm, SpO2 in AA 80%
  • EO: tachipnea, stasi polmonare bilaterale, giugulari turgide, edemi declivi + periferia perfusa

Il caso clinico che vi abbiamo proposto in questa sessione rappresenta un pò l’emblema di una tipologia di paziente, il paziente fragile, che sempre più spesso ci troviamo ad affrontare e che ci pone di fronte ad una serie di problematiche nella scelta del corretto iter diagnostico-terapeutico

VISUALIZZA DETTAGLI CASO CLINICO