Aterosclerosi, angina e infarto: cosa succede nell’organismo

Scopri cosa succede nell'organismo per ognuna di queste malattie.

 

 

Aterosclerosi

Nelle arterie si formano delle placche – caratterizzate da un accumulo di grassi – che ostruiscono parzialmente il passaggio di sangue. Quando le placche si localizzano a livello delle coronarie, cioè le arterie del cuore, causano angina e infarto.

 

 

Angina

La necessità di aumentare l’arrivo di ossigeno al cuore nei momenti di sforzo e l’impossibilità di farlo perché le placche ‘fanno barriera’ è la causa dell’angina che determina il tipico dolore al torace che sparisce quando si sospende lo sforzo.

 

 

Infarto

Quando la placca si rompe e si forma un trombo, una parte del cuore non riceve più ossigeno attraverso il sangue: le cellule muoiono e il cuore smette di funzionare come dovrebbe: è così che si verifica l’infarto miocardico acuto.

 

In questo caso la cosa più importante è riconoscere i sintomi (il dolore al torace) e recarsi al più presto possibile in pronto soccorso per una terapia adeguata.

 

11/04/2019