Il De Gasperis Cardio Center al 37° Meeting dell’ISHLT

I medici del Degasperis all'ISHT di San Diego

 

 

Dal 5 all’8 aprile tre medici e un infermiere professionale dell'unità di Insufficienza Cardiaca e Trapianti del De Gasperis Cardio Center -  Enrico Perna, Enrico Ammirati, Fabio Turazza - presentano, per la prima volta al 37° Meeting dell’International Society for Heart and Lung Transplantation di San Diego, i risultati di ricerche sulla malattia coronarica dei pazienti trapiantati.

 

 

Il board scientifico del congresso ha infatti accettato ben quattro diverse comunicazioni che riportano l'esperienza di Niguarda. Un risultato significativo per un Centro italiano non ospedaliero, se consideriamo che quello di San Diego è il principale convegno mondiale in cui si discutono le innovazioni scientifiche e le migliori prassi cliniche relative allo scompenso cardiaco avanzato, al trapianto di cuore, e ai sistemi di assistenza cardiaca, i cosiddetti cuori artificiali.

 

 

 

Anche in questo caso, la Fondazione A. De Gasperis ha sostenuto l'attività clinica, la formazione, e la produzione scientifica del Centro. La ragione? Investire nella crescita di tutti i professionisti della salute coinvolti nel trattamento di condizioni complesse è la migliore garanzia perché i pazienti ricevano cure di alta qualità.

 

 

 

 

 



27/03/2017