La Cardiologia Riabilitativa del dipartimento CTV A. De Gasperis per la prevenzione primaria degli eventi cardiovascolari

La sfida attuale della Medicina è sempre più rivolta alla prevenzione della malattia e delle sue manifestazioni.

 

Le malattie cardiovascolari ed in particolare quella aterosclerotica rappresentano un’ importante causa di mortalità, morbilità ed invalidità, con pesanti ricadute anche in termini di economia sanitaria.

 

Attualmente grazie alle carte del rischio siamo in grado di stimare con buona approssimazione, in base ai fattori di rischio presenti, l’incidenza di eventi maggiori nei successivi dieci anni.

 

Dalla fine del 2011 nel nostro Dipartimento De Gasperis è attiva la Cardiologia Riabilitativa non degenziale in regime di MAC (Macroattività Ambulatoriale Complessa), il setting riabilitativo che ha sostituito la precedente attività in day hospital. La Regione Lombardia riconosce fra i gruppi d’accesso alla Cardiologia Riabilitativa anche i Pazienti con rischio CV particolarmente elevato (superiore al 20% in dieci anni secondi le carte del rischio cardiovascolare dell’Istituto Superiore di Sanità).

 

Il nostro Ospedale Niguarda Ca’ Granda, per la sua caratteristica di ospedale generale di rilievo nazionale e con molteplici specialità, è sicuramente in grado, attraverso l’attività degli ambulatori (in particolare di diabetologia, lipidologia, pneumologia/centro antifumo, angiologia oltre che ovviamente di cardiologia), di “intercettare” un gran numero di Pazienti a rischio CV particolarmente alto.

 

Abbiamo quindi recentemente attivato presso la nostra Cardiologia Riabilitativa un programma strutturato di prevenzione primaria per questi Pazienti.

 

Il programma (condotto dal Cardiologo, Infermiere, Fisioterapista, Dietista) prevede all’inizio ed al termine del percorso la visita cardiologica con ECG ed una valutazione funzionale tramite six minutes walking test. Se indicato verranno eseguite durante il programma riabilitativo altre valutazioni strumentali, quali eco-doppler vascolare, ECG dinamico, ecocardiogramma CD o altri test di imaging CV.

 

Il programma educazionale prevederà sedute di informazione divulgativa sulla malattia aterosclerotica e sulle sue manifestazioni cardiache, vascolari e neurologiche ma in particolare farà riferimento ai fattori di rischio CV ed agli interventi da mettere in atto per il loro controllo. Vi sarà inoltre uno specifico intervento educazionale dietologico.

 

Il programma di training fisico personalizzato (stabilito sulla base dei dati anamnestici, morfofunzionali e del six minutes walking test iniziale) sarà costituito da una seduta in palestra di ginnastica calistenica ed esercizi a corpo libero di circa 45 minuti quindi, dopo una fase di riposo di circa 15 minuti, una seduta di allenamento aerobico alla cyclette o al treadmill, con adeguata fase di riscaldamento e raffreddamento, per altri 45 minuti circa.

 

Riabilitazione cardiaca

 

La durata totale dell’intervento sarà di 10-16 sedute, con accessi bisettimanali nella prima parte della mattina.

 

Al termine del programma verrà consegnata al Paziente una relazione clinica contenente anche le indicazioni per il programma successivo da seguire.

 

Sono candidabili a questo programma i Pazienti con le seguenti caratteristiche :

  • assenza di precedenti eventi CV (sindrome coronarica, angina, stroke, claudicatio)
  • rischio di eventi CV a 10 anni > 20 % secondo le carte del rischio del Progetto Cuore dell’ Istituto Superiore di Sanità (v. allegato)
  • età inferiore a 70 anni
  • disponibilità di una prova da sforzo valutabile, eseguita entro un anno (per escludere la presenza di ischemia inducibile a medio-basso carico che richieda l’avvio ad una diagnostica/procedura invasiva)
  • possibilità logistica e motivazione personale a seguire un percorso riabilitativo costituito da due accessi settimanali nella prima parte del mattino.

 

La sede della Cardiologia Riabilitativa è presso il Blocco Nord - settore A, 1° piano - tel. 026444-2543/3146.

 

Dott. Salvatore Pio Riccobono

Referente A.S della Cardiologia Riabilitativa MAC

 

Prof.ssa Cristina Giannattasio

Direttore della S.C. Cardiologia IV

 

21/10/2016