5xmille alla Fondazione A. De Gasperis

A partire da quest'anno la Fondazione A. De Gasperis è iscritta nelle liste per la raccolta fondi del 5xmille.

 

Invitiamo tutti i nostri sostenitori e amici a contribuire attraverso questa importante opportunità, per continuare a sostenere le attività della nostra Fondazione, che da quasi 50 anni è attiva sul territorio italiano per la prevenzione e la cura delle patologie cardiache.

 

 

Scelga di destinare il 5 per mille alla Fondazione A. De Gasperis

Il 5x1000 non è una tassa in più, ma una quota di imposte a cui lo stato rinuncia a favore delle organizzazioni non profit. Il tuo 5x1000 non sostituisce né l’8x1000 né il 2x1000 e, se non destinato, è trattenuto dallo Stato.
 
 
 

Come donare

 5permille per il cuore - Fondazione De Gaperis

 

 

 

Perchè ?

 

Noi abbiamo scelto di combattere le malattie cardiovascolari perché costituiscono il più importante problema di salute nel mondo occidentale e generano un pesante impatto sull'aspettativa e sulla qualità di vita della popolazione, con un gravoso impatto finanziario sulla Sanità.

 

La stessa Organizzazione Mondiale della   Sanità,   ha invitato le nazioni di tutto il mondo a ridurre, entro il 2025, il 25% dei decessi prematuri causati dalle malattie cardiovascolari   che, ancora oggi, insieme al diabete mellito e alle malattie metaboliche, sono la principale causa di morte in Italia e nel mondo.

 

Sostieni la prevenzione delle cardiopatie con il tuo 5 per milleIl Dipartimento Cardiotoracovascolare di Niguarda, l’eccellenza italiana che tutti conoscono e apprezzano, e la nostra Fondazione hanno sempre contribuito fortemente a combattere e curare queste temibili e subdole patologie. Attraverso:

- l'acquisizione di apparecchiature innovative (Risonanza magnetica Cardiovascolare, Tomografia a coerenza ottica, Sala Ibrida ....)

- progetti di ricerca (DNA: alle origini della vita, delle malattie e delle cure)

- borse di studio per giovani ricercatori

- iniziative locali e internazionali (Missioni all'estero, La Salute in Piazza, I colori del cuore)

 

La cardiologia di oggi è in grado di fornire prestazioni di elevata qualità nella diagnostica e nella cura delle cardiopatie, con punte di eccellenza per quanto riguarda la cardiopatia ischemica, le cardiopatie valvolari, le aritmie e lo scompenso. Rimangono comunque ampi spazi di miglioramento nella prevenzione.

 

Per farlo, occorre promuovere campagne di prevenzione in sinergia con il mondo del lavoro e le Istituzioni, allo scopo di sensibilizzare i cittadini e i giovani. Dobbiamo riuscire a portare la prevenzione e l’educazione alla salute nel territorio, rendendola una pratica reale e quotidiana. Vogliamo impegnarci affinché sempre meno persone soffrano di malattie cardiovascolari, si riducano le menomazioni dovute a ictus e infarto, si scongiurino le morti premature e affinché le persone colpite continuino a considerare la vita degna di essere vissuta.

 

La Fondazione da anni promuove la diffusione di cultura e informazioni medico scientifiche corrette, attraverso il Programma Prevenzione Giovani e incontri sul territorio.

 

Agire sulla prevenzione cardiovascolare può offrire l’opportunità di raggiungere risultati evidenti e permanenti, e per farlo abbiamo più che mai bisogno che lei faccia parte della nostra squadra, la cardiologia di domani la stiamo costruendo anche noi con il Suo prezioso e insostituibile sostegno.

 

26/04/2016