Attività fisica, non solo: 30 settembre 2007: Giornata mondiale per il Cuore

Tutto il mondo scientifico si è mobilitato attraverso una grande campagna di informazione contro le malattie cardiovascolari, per ridurre i fattori di rischio modificabili.
Domenica 30 settembre in 100 Paesi si è svolta l’edizione 2007 di questo importante evento, quest’anno dedicato alla famiglia.
Ancora una volta è stata sottolineata l’importanza del ruolo dei genitori, della scuola e dello sport per trasmettere quelle buone regole di vita che possono ridurre del 44% l’insorgere di malattie cardiovascolari. Il monito è stato: meno divano più vita e per suggellare questo appello sono state premiate due famiglie modello: quella di Cesare Maldini, che ha dedicato una vita allo sport, e quella di Linus, noto appassionato maratoneta. Inoltre lo sport è divertimento ed è un’ottima prevenzione per tutti, giovani e non.

Autore: Patrizia Valentina Arcuri

RICERCA

Cerca negli approfondimenti
e negli articoli:

ARTICOLI

LA VOCE DEL CUORE